Il palazzo delle fate. Libro pop-up PDF

Writersfactory.it Il palazzo delle fate. Libro pop-up Image
DESCRIZIONE

Un colorato libro pop­up, in cui il giovane lettore potrà leggere le straordinarie avventure e disavventure di una fatina, sbirciando nel castello delle fate attraverso le finestrelle 3D. Oggi, poi, è una festa speciale nel regno delle Fate: ci sarà infatti una grande festa di nozze, dove saranno presenti tutte le fate più importanti. Età di lettura: da 4 anni.

INFORMAZIONE

ISBN: 9788883284854

NOME DEL FILE: Il palazzo delle fate. Libro pop-up.pdf

DATA: 2007

Abbiamo conservato per te il libro Il palazzo delle fate. Libro pop-up dell'autore Samantha Chaffey,Nicola Baxter in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web writersfactory.it in qualsiasi formato a te conveniente!

Libro Pop Up Cenerentola a 4,16 € | Trovaprezzi.it ...

La magica scuola delle fate. Libro pop-up. Ediz. illustrata (Italiano) Copertina rigida - 12 nov 2013. di Maggie Bateson (Autore), Louise Comfort (Autore), L. Feoli (Traduttore) & 5,0 su 5 stelle 1 voti. Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni ...

Libri Libri 3D: catalogo Libri pubblicati nella collana ...

Libri Pop Up contro il ... si può visitare al Museo della scuola e del libro dell'infanzia, ospitato nel palazzo barocco della Fondazione ... Con Cicalia oggi puoi fare la spesa in tutta ...
Preghiera per un amico
Sogni, calci e fantasia. Gli stranieri del Bologna dal 1980 a oggi
Matematica. Corso di sopravvivenza
La terza Italia. Manifesto di un Paese che non si tira indietro
La spada della verità. Vol. 3
La banda di Alastrine. Akire
La tecnica della fiabazione. Laboratori di narrazione e per la costruzione di fiabe e storie per la formazione e la crescita professionale
Sette pezzi d'America. Dal Watergate a Scientology, i grandi scandali americani raccontati dai premi Pulitzer
Turpia. Sociologia del turpiloquio e della bestemmia
Guida alla valutazione medico-legale del danno neurologico
È così. (Poesie 2013-2018)
Il fascismo degli antifascisti